Yoga, Meditazione e Mindfulness: benessere psico-fisico

In qualità di insegnante yoga e meditazione, integro queste con il mio profilo di psicologa nell’alveo di una consulenza olistica per costruire una condizione di benessere psico-fisico tramite le pratiche di yoga, meditazione e mindfulness.

Le moderne conoscenze scientifiche dimostrano come tali discipline possano produrre effetti benefici sul cervello, sul sistema neuro-endocrino, cardio circolatorio, digestivo, respiratorio, sulle capacità intellettive, sulla gestione emotiva, sulle capacità relazionali, sul miglioramento di stati patologici (sia organici che psichici).

Sono dimostrati scientificamente risultati dello yoga e della meditazione per:

  • disturbi psicosomatici
  • ipertensione
  • psoriasi
  • disturbi della pelle
  • trattamento del dolore cronico
  • insonnia
  • terapia complementare nelle patologie oncologiche
  • riabilitazione cardiologica in generale
  • ansia
  • depressione
  • problemi di regolazione emotiva.

Lo Yoga integrato alla Psicologia

Lo Yoga è l’adeguata espressione e il metodo pienamente adatto a fondere insieme corpo e spirito fino a farne un’unità difficilmente contestabile, e creando una disposizione psicologica che permette intuizioni trascendenti la coscienza. (Carl Gustav Jung).

 

Lo yoga ci insegna a modificare ciò che non può essere accettato e ad accettare ciò che non può essere modificato. (Iyengar)

La Consulenza Olistica come risposta integrata di Yoga e Psicologia

Di seguito si elencano a titolo esemplificativo alcuni segni di una limitata capacità di vivere consapevolmente il momento presente in un’unione corpo-mente:

  • frequente difficoltà ad addormentarsi o difficoltà a svegliarsi, sonnolenza diurna
  • frequenti mal di testaemicranie
  • frequenti mal di stomacodifficoltà digestive, disturbi intestinali
  • frequenti contratture al collo alla schiena e in generale dolori articolari diffusi non motivati da precise ragioni organiche
  • frequenti reflussi gastrici in collegamento con situazioni vissute come stressanti
  • sensazione di gonfiore addominale o pesantezza alle gambe o ad altre specifiche parti del corpo, immotivata da ragioni organiche
  • frequenti problemi alla voce e alle corde vocali fino a situazioni di afonia, non legate a specifici problemi organici
  • sensazione d’ansia, oppressione, mancanza di fiato, affanno, problemi respiratori che non hanno cause organiche chiare
  • sensazione di confusione mentale, mancanza di concentrazione
  • preoccupazioni ossessive per il futuro
  • ricordi ossessivi del passato, rimpianti, rimorsi, senso di colpa, rimuginazione
  • frequenti scatti d’ira incontrollati
  • frequenti stati di agitazione, nervosismo, irascibilità e irrequietezza che non si riesce a governare e calmare
  • frequente sensazione di stanchezza cronica e di affaticamento mentale e fisico, senso di debolezza
  • frequente umore depresso o frequente euforia che crea problemi nella relazione con gli altri
  • frequenti sbalzi di umore, instabilità emotiva
  • paura della solitudine e dell’isolamento sociale
  • paura della malattia e della morte
  • paura ossessiva del contagio in caso di contesti di aggregazione o, al contrario, paura del distanziamento sociale
  • difficoltà di concentrazione
  • difficoltà di attenzione
  • difficoltà nella memoria e nell’apprendimento che non si erano presentate in età scolare
  • problemi alimentari legati all’abbuffarsi come reazione emotiva compensativa, al non riuscire a dimagrire o, al contrario, al non riuscire a prendere peso, o anche sregolatezza alimentare, non riuscire a mantenere una alimentazione sana, con orari dei pasti regolari
  • eccessiva pigrizia ed inerzia, sensazione di non riuscire a reagire di fronte agli stimoli della vita
  • senso di oppressione e di stress rispetto agli impegni famigliari e lavorativi
  • sensazioni di burn out sul lavoro, esaurimento nervoso al lavoro o in famiglia
  • abuso di alcool o dipendenza da sostanze psicotrope.

In tali casi, si consiglia una consulenza olistica (di persona o on line), in cui costruire insieme un quadro organico e globale delle esigenze, individuando obiettivi possibili e le pratiche più adatte da seguire per un periodo o quotidianamente.

Seminari in Natura per l’equilibrio e l’armonia del corpo e della mente

Oltre alla consulenza individuale, in vari momenti dell’anno, vengono organizzati dei seminari residenziali immersi nella natura, in collaborazione con operatori olistici (ayurvedici e schiatsu) ed esperti d’arte (pittorica, musicale, danza, teatro), con l’obiettivo di riportare equilibrio ed armonia nel corpo e nella mente utilizzando l’arte come canale di espressione della propria creatività e dei propri talenti (spesso nascosti o mascherati).

A ciascun partecipante viene offerto all’inizio del seminario un servizio di consulenza psicologica e analisi dei bisogni specifici del rapporto corpo-mente, costruendo un programma di servizi e trattamenti ad hoc, suggerendo i laboratori d’espressione ai quali prendere parte nel tempo del seminario.